Realizzazione siti web e SEO Google
Realizzazione siti web e SEO Google

Ottimizzazione SEO siti web: consigli a clienti e neo-webmaster

Ottimizzazione SEO

Ottimizzazione SEO
Ottimizzazione SEO

Ottimizzazione siti web

L’ottimizzazione SEO di un sito web si fonda su una serie di regole e di accorgimenti, che anche Google ti suggerisce nella sua ottima “Guida introduttiva di Google all’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO)“, in pdf.

Abbiamo pubblicato qui la stessa guida SEO di Google, in HTML, affinché tu possa averne una piacevole lettura anche nel sito della nostra società, specializzata in ottimizzazione siti web e realizzazione “siti da prima pagina”, che spesso compaiono al primissimo posto su Google per le keyword più importanti e redditizie per i nostri clienti.

Nella nostra home page puoi vedere una serie di questi formidabili risultati di ottimizzazione SEO e posizionamento, cui se ne aggiungono quotidianamente.

Per noi l’ottimizzazione SEO di siti web è un’attività di grande soddisfazione, non solo sotto il profilo economico-professionale ma anche sotto il profilo personale e umano: possiamo infatti contare sulla gratitudine e sull’amicizia di tanti clienti coi quali, per forza di cose, si instaura un rapporto continuativo di collaborazione mirata al periodico aggiornamento del sito ed al suo mantenimento ai massimi livelli di ottimizzazione e posizionamento. 

Anche tu puoi metterti alla prova come apprendista webmaster-SEO, applicando le regole di ottimizzazione che Google suggerisce: ne vedrai presto i risultati e facilmente ti appassionerai a questa attività specialistica, sempre più utile ad aziende, commercianti e professionisti ben avveduti.

Infine, se vorrai chiederci un’analisi preliminare per l’ottimizzazione SEO del tuo sito, spenderai solo 300 euro + IVA e saprai quali risultati di posizionamento e di redditività sono realizzabili per la tua attività.

A tale scopo dovrai indicarci esattamente le “chiavi di ricerca” per le quali ti interessa comparire ai primi posti e magari per primo, davanti a tutti!

Ora, se hai già letto con attenzione la Guida introduttiva di Google all’ottimizzazione per motori di ricerca (SEO) e vuoi diventare un vero webmaster perché sogni di scrivere sul tuo biglietto da visita “ottimizzazione siti web” oppure “ottimizzazione SEO”, ti consigliamo prima di tutto di approfondire ogni aspetto dell’ottimizzazione SEO, per poi intraprendere un percorso preciso e razionale (precisione e razionalità sono indispensabili in questo campo), magari sfruttando anche i nostri consigli, tratti dall’esperienza.

Ottimizzazione siti

  • Puoi iscriverti ad uno dei tanti corsi SEO per l’ottimizzazione dei siti web.
  • Leggi alcuni libri specifici su SEO e SEM (ne conosci la differenza?).
  • Studia per bene le caratteristiche dei migliori siti presenti in rete: quelli degli specialisti nell’ottimizzazaione SEO, i siti e.commerce e quelli delle società di web marketing.
  • Fa’ pratica SEO nel tempo libero, progettando e realizzando a regola d’arte un nuovo sito WordPress su un tema ben definito: ad esempio per il tuo sport preferito o per lo studio legale di quel tuo zio avvocato di Latina (chi non ha un parente che lavora in proprio?).
  • Scegli bene l’hosting: un server intasato è penalizzante, poiché può rendere inaccessibile il tuo sito nei momenti di maggior traffico.
  • Il server deve garantirti velocità d’apertura delle pagine (qualità molto apprezzata da Google).
  • Progetta la mappa del sito nel modo più razionale, costruendo per ogni sezione una pagina-base, con eventuali sotto-pagine.
  • Un sito “minimo” dovrebbe avere almeno tre pagine-base (cioè tre sezioni) ed una decina di sotto-pagine
  • Sia la home page sia le altre pagine devono essere ben caratterizzate, diversificate per argomento, complete e significative, ognuna con un testo di almeno 700 parole.
  • Usa lo Strumento per le parole-chiave di Google AdWords per scoprire con quale keyword gli utenti cercano più frequentemente su Internet tale argomento. Quella sarà la keyword primaria del tuo sito.
  • Scegli il dominio più breve possibile, che però inizi con tale keyword.
  • Inserisci la keyword come titolo del sito, nelle “Impostazioni generali”.

Ottimizzazione SEO pagina web

  • Importante per l’ottimizzazione delle pagine è inserire la loro keyword proprio all’inizio del titolo della pagina ed anche all’inizio della description, aggiungendo qualche parola accattivante per il tuo target di utenti.
  • All’interno di ogni pagina usa la sua keyword più attinente come “titolo 1” (tag heading <h1>). Usa le keyword secondarie come “titolo 2” (almeno due) e titolo 3 ecc. (non è indispensabile andare oltre).
  • Inserisci come prima meta keyword di pagina quella del titolo 1 e, di seguito, tutte le altre (tre o quattro vanno bene, se coerenti, ma non troppe).
  • La pagina deve avere un testo scorrevole, chiaro, conciso ed interessante, in cui la keyword principale compaia sia all’inizio del primo capoverso sia più oltre (come anche le keyword secondarie), con una frequenza fra l’1% ed il 3% sul totale delle parole scritte.
  • Evidenzia in grassetto le keyword e le frasi più significative.
  • Riduci al minimo indispensabile le parole in stampatello.
  • Se devi inserire degli elenchi, come ad esempio abbiamo fatto per questo stesso elenco di consigli sull’ottimizzazione SEO dei siti web, abbi cura di formattarli come elenchi puntati o numerati.
  • In fondo alla pagina elenca le meta keyword per indicare il “focus” della pagina stessa e trasformale in “ancore“, collegandole ad un paragrafo dedicato a quell’argomento (ma non ancorare i titoli). In pratica si tratta di link interni alla pagina, che aiutano il lettore a rintracciare la parte di testo su cui vuol tornare. Ne hai un esempio in fondo a questa stessa pagina.
  • Inserisci nel testo dei link interni (che rimandano cioè ad altre pagine del sito) ed alcuni link esterni verso siti interessanti od “istituzionali”, sempre inerenti l’argomento.
  • Inserisci alcune immagini non troppo pesanti (max 600 pixel, per non rallentare l’apertura della pagina).
  • Come titoli (tag alt) delle immagini usa le meta keyword della pagina (una sola per ogni immagine).
  • Lancia il sito in rete quando è pronto, inviandone la mappa a Google.
  • Inseriscilo nei social network più importanti.
  • Esegui aggiornamenti periodici.
  • Controlla spesso che non vi siano link entranti da siti compromessi. 
  • Cura gli eventuali ampliamenti del sito seguendo gli stessi criteri: più pagine utili avrà il tuo sito più acquisterà importanza e visite, facendosi trovare dagli utenti anche per altre keyword.

Se hai lavorato bene (lo sappiamo… hai dedicato un bel po’ di tempo e d’impegno all’impresa) il sito che hai realizzato per quel simpatico zio di Latina comparirà presto nelle prime pagine dell’indice di Google, per la ricerca “avvocato civilista Latina”: proprio la frase che avevi scelto come keyword primaria e come titolo del sito.

A proposito: dovevi proprio rendere tutto più difficile, scegliendo una key ad alta concorrenza?

In breve tempo il tuo sito, forte di una buona ottimizzazione SEO, inizierà a scalare posizioni nell’indice di Google fino ad arrivare ai primissimi posti, non solo per la keyword primaria ma anche per le “chiavi di ricerca” secondarie: “studio legale Latina”, “avvocato divorzista Latina”, “avvocato cassazionista Latina” ecc.

Tuo zio, ancora ignaro della tua iniziativa, si stupirà dell’improvviso aumento di clientela finché tu non gli svelerai l’arcano. A quel punto potrà diseredarti oppure aprire il portafoglio.

Bene! Lo zio ha aperto il portafoglio e tu ti consideri già un vero webmaster SEO. Allora hai proprio bisogno di altri e più importanti consigli, che speriamo non ti scoraggino:

  • Puoi iniziare la carriera collaborando con qualche agenzia web che offra anche servizi di ottimizzazione SEO per i siti dei clienti.
  • Se sogni di lavorare in proprio, realizza per tempo un sito che pubblicizzi la tua attività di webmaster SEO. Dovrà essere perfetto e veramente completo per sperare di comparire nelle prime pagine, poiché sarà in competizione con i siti dei migliori specialisti SEO di tutta Italia. Insomma, posizionare il sito dello zio avvocato è stata una competizione tra dilettanti, mentre ora ti trovi in gara con i migliori professionisti SEO. Prendi ad esempio questo nostro sito, forse troppo “rustico” ma ben ottimizzato: ha impiegato tre anni per raggiungere le primissime posizioni per le key “posizionamento sito in prima pagina” e “sito in prima pagina Google“.
  • Quando lavorerai in proprio dovrai distinguerti professionalmente dai tanti “Azzeccagarbugli” che si approfittano dell’incompetenza dei clienti, illudendoli di poter essere “primi sui motori” quando invece non sanno nemmeno posizionare il loro stesso sito aziendale. Calzolai con le scarpe rotte? Costoro fanno firmare ai clienti un contratto oneroso, garantendo di poter migliorare annualmente la posizione di un sito per almeno due o tre keyword tra le venti o trenta scelte dal cliente. Il poverino non sa che il miglioramento promesso (e pagato profumatamente) avviene comunque e senza alcun intervento, poiché uno dei parametri importanti per Google è proprio “l’età del sito“! Una truffa facilissima da realizzare, ma difficile da smascherare.
  • Tuo biglietto da visita ed ottima referenza agli occhi dei clienti saranno invece i siti già da te creati: in primis quello di tuo zio (ormai al primissimo posto per tutte le keyword) e poi quello realizzato per la tua attività.
  • Il tuo lavoro sarà prezioso e redditizio per qualsiasi operatore economico o professionale (dall’impresa di pompe funebri fino alla top escort), quindi tu potrai pretendere parcelle adeguate, sia per la creazione di un nuovo sito, sia per l’ottimizzazione, sia per il suo mantenimento in rete ai massimi livelli.
  • Se ti è rimasto qualche dubbio (che tu sia un cliente od un webmaster principiante non importa) puoi contattarci in qualsiasi momento. Buon lavoro!

SitoPrimaPagina

Ti fa trovare ai primi posti su Internet da chi, non conoscendo il tuo nome, sta cercando prodotti o servizi come i tuoi. Acquisisci così sempre nuovi clienti, poiché l’80% degli utenti sceglie di chi servirsi fra i primi che visualizza.

ottimizzazione sito web

Te ne da un ottimo esempio questa stessa pagina, la cui posizione vedrai salire di settimana in settimana quando cerchi “ottimizzazione seo“, “ottimizzazione sito web“, “ottimizzazione siti“, “ottimizzazione seo pagina web“. Clicca sulle precedenti chiavi di ricerca per visualizzarne i risultati di ricerca su Google.

SitoPrimaPagina è un marchio depositato di A-Z snc, che opera in tutta Italia.

SITI DA PRIMA PAGINA – SEO – RICERCHE DI MERCATO – WEB MARKETING – WEB DETECTING

Rende molto, costa poco e paghi dopo!

N° verde 800070333 – info@sitoprimapagina.it – Licenza governativa 18002/14/FC – CCIAA 312067FC – P.I. 02486040377

Focus di questa pagina:  “ottimizzazione seo“, “ottimizzazione sito web“, “ottimizzazione siti“, “ottimizzazione seo pagina web“.